Commento del terzo giorno dal Courmayeur Noir in Festival. Presentati in concorso, “Blue Caprice” – noir indipendente americano sui temi della paternità e del disagio sociale – e “Vinodentro” – divertente commistione di commedia surreale, noir e buon vino. Fuori concorso la maratona “Lo hobbit” e “Blind Detective” del grandissimo Johnnie To. Per la letteratura, Donato Carrisi vince il premio Giorgio Scerbanenco – La Stampa per “L’ipotesi del male”.

Reporter: Chiara Nicoletti, Eddie Bertozzi, Marina Fabbri.

Now playing:
Featured Posts