Torino FF

Bruno Bigoni – My War Is Not Over #TFF35

Ascolta il podcast
10 min. and 20 sec.

Preservare la memoria per costruire il futuro.

Ascolta il podcast
10 min. and 20 sec.
Bruno Bigoni - My War Is Not Over #TFF35

PODCAST | Angela Prudenzi intervista Bruno Bigoni, regista del film My War Is Not Over.

Per ascoltare questa conferenza, clicca su ► sopra la foto

La storia di Harry Shindler, ex soldato della Seconda Guerra Mondiale, che ancora oggi cerca di rintracciare il luogo in cui in Italia sono scomparsi tanti combattenti anglosassoni nell’intento di dare loro un nome. La necessità da parte dei giovani di conoscere il passato.

My War Is Not Over: Poco più che ventenne, nel 1944, il soldato semplice inglese Harry Shindler sbarcò ad Anzio e risalì l’Italia per combattere una guerra che lo rese adulto, segnando il resto della sua esistenza. Oggi, a novantacinque anni, vive a San Benedetto del Tronto e trascorre le sue giornate di veterano facendo luce su casi e vicende irrisolte dell’avanzata alleata in Italia. È un «cacciatore di memoria»: al suo indirizzo continuano ad arrivare appelli, richieste di reduci o parenti che vorrebbero conoscere il destino di un soldato scomparso, trovare la sepoltura di un combattente al fronte. Non lo fa per denaro, ma per un debito di memoria. La memoria, la sua natura più intima, onirica, soggettiva, quella che svanisce se non si fissa in un segno, è il punto di partenza per raccontare la sfida di Harry e la storia di tutti noi.

Per la pagina del film sul sito del Festival, clicca qui.

  • Reporter
    Angela Prudenzi
  • Guest
    Bruno Bigoni
  • Il suo ruolo
    Regista
  • Titolo del Film
    My War Is Not Over
  • Sezione del Festival
    Festa Mobile
ORA IN ONDA:
Articoli in evidenza