Lecce European Film Festival

Carlo Croccolo – Ulivo d’Oro alla carriera #fcelecce

Play Podcast
5 min. and 21 sec.

Il quasi novant’enne Carlo Croccolo ricorda Totò e ripercorre la sua carriera

Play Podcast
5 min. and 21 sec.

PODCAST | Chiara Nicoletti intervista Carlo Croccolo, attore a cui viene consegnato l’Ulivo d’Oro alla carriera al Festival del Cinema Europeo di Lecce.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Il Festival europeo del Cinema di Lecce inaugura l’edizione della maggiore età con un ricco omaggio a Totò, a quasi cinquant’anni dalla sua scomparsa. A ricordarlo, la nipote del Principe della Risata, Elena Alessandra Anticoli De Curtis e Carlo Croccolo. A Lecce l’attore riceve il premio alla Carriera, l’Ulivo d’Oro e tra pochi giorni compirà novant’anni. Su FRED Carlo Croccolo ripensa non solo alla sua lunga e diversificata carriera ma soprattutto a tutte le avventure vissute fuori dal set, dal periodo in Canada a quello della guerra. Croccolo è stato spalla, collega e amico di Totò, forse uno dei pochi che possono dire di averlo conosciuto bene anche fuori dal mondo del cinema. Di Antonio De Curtis Croccolo elogia la genialità ed il mistero dietro la sua arte.

Il Festival del Cinema Europeo dedica quest’anno un Omaggio al Principe Antonio De Curtis, proponendo l’ANTEPRIMA MONDIALE DEL RESTAURO di Chi si ferma è perduto di Sergio Corbucci. L’opera di restauro, curata dalla Cineteca di Bologna e da Titanus, è stata realizzata presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata, con il contributo del Festival del Cinema Europeo. La proiezione sarà presentata dal direttore della Cineteca di Bologna Gianluca Farinelli alla presenza della nipote del Principe De Curtis, Elena Alessandra Anticoli De Curtis.

Per l’intero programma clicca qui

  • Reporter
    Chiara Nicoletti
  • Guest
    Carlo Croccolo
  • Interviewee role
    attore
  • Film title
    Ulivo d'Oro alla carriera
  • Festival section
    Omaggio a Totò
Now playing:
Featured Posts