Venice FF

Edoardo Winspeare – La Vita in Comune #Venezia74

Play Podcast
5 min. and 20 sec.

Una conversione alla bellezza

Play Podcast
5 min. and 20 sec.

PODCAST | Nicolò Comotti intervista Edoardo Winspeare, regista del film La Vita In Comune.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Fred ha il piacere di incontrare Edoardo Winspeare, regista de La Vita In Comune. Un’elegante commedia agrodolce, La Vita In Comune ritrae l’inesorabile lentezza della provincia del Sud Italia, e con sé anche la sua innata bellezza e poesia.

La Vita In Comune: A Disperata, un piccolo paese del sud Italia dimenticato da Dio, il malinconico sindaco Filippo Pisanelli si sente terribilmente inadeguato al proprio compito. Solo l’amore per la poesia e la passione per le sue lezioni di letteratura ai detenuti gli fanno intravedere un po’di luce nella depressione generale. In carcere conosce Pati, un criminale di basso calibro del suo stesso paese. Il sogno di Pati e di suo fratello Angiolino era di diventare i boss del Capo di Leuca, ma l’incontro con l’arte cambia tutti, e così un’inconsueta amicizia tra i tre porterà ciascuno a compiere delle scelte coraggiose: i due ormai ex banditi subiranno una vera e propria conversione alla poesia e alla bellezza del Creato, mentre il sindaco troverà il coraggio per difendere delle idee, forse folli, ma per cui vale la pena battersi. La ricomparsa della foca monaca sarà il segno che qualcosa è cambiato. La vita del timido Filippo è ormai capovolta e lui ci si butta dentro con un tuffo, finalmente circondato non da paure ma da un silenzio pacifico. Questa inconsueta relazione non cambierà solo i tre amici bensì sarà anche foriera di una rinascita civile per la piccola comunità di Disperata.

  • Reporter
    Nicolò Comotti
  • Guest
    Edoardo Winspeare
  • Interviewee role
    Regista
  • Film title
    La Vita in Comune
  • Festival section
    Fuori Concorso
Now playing:
Featured Posts