Torino Film Festival

Elisabetta Sgarbi – La lingua dei furfanti #TFF34

Play Podcast
9 min. and 42 sec.

Un racconto dell’arte del Romanino attraverso i suoi affreschi in tre paesi della Valcamonica, con i testi di Doninelli. La nuova scoperta di un artista.

Play Podcast
9 min. and 42 sec.

PODCAST | Angelo Acerbi intervista Elisabetta Sgarbi, regista del film La lingua dei furfanti.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Un film che non si può definire solo un documentario, ma una riscoperta per immagini e parole di uno dei pittori italiani più splendidamente confusionari del 500. con la voce di Toni Servillo, le musiche di Battiato , Elisabetta Sgarbi ci regala un nuovo sguardo sul Romanino, molto vicino e profondo , e grazie al lavoro eccezionale dell’operatore, un’emozionante dissezione degli affreschi presenti in Valcamonica.

La lingua dei furfanti: I magnifici affreschi del Romanino in tre Chiese della Val Camonica. Fondendosi con la materia pittorica, perlustrando le scene e insegnando a vederle, l’intelligente saggio visivo mette a fuoco le innovazioni introdotte dal pittore lombardo, che consegna il senso dei suoi dipinti a figure marginali, sguardi nascosti, gesti degli umili. Da un soggetto di Giovanni Reale, voce di Toni Servillo e musiche di Franco Battiato.

  • Reporter
    Angelo Acerbi
  • Guest
    Elisabetta Sgarbi
  • Interviewee role
    Regista
  • Film title
    La lingua dei furfanti
  • Festival section
    Festa Mobile
Now playing:
Featured Posts