Berlin International Film Festival

Gianfranco Rosi, regista di “Fuocoammare” #Berlinale2016

Play Podcast
3 min. and 24 sec.

Lampedusa e l’Italia in concorso a Berlino

Play Podcast
3 min. and 24 sec.

PODCAST: Chiara Nicoletti intervista per FRED Film Radio Gianfranco Rosi, regista del film Fuocoammare, in concorso al Festival di Berlino.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra l’immagine del film

Gianfranco Rosi torna su FRED (dopo l’incontro per Sacro Gra, per cui ha vinto il Leone d’Oro a Venezia) da unico italiano in concorso al Festival di Berlino, edizione 66, con il suo documentario Fuocoammare.

Rosi ci racconta la genesi del film che nasce dall’originaria idea di un cortometraggio su Lampedusa e che invece si concentra, come in un doppio svolgimento sulla storia di Samuele, un bimbo di 12 anni e la sua vita sull’isola attorno al quale, letteralmente approdano migliaia di migranti in cerca di libertà.

FUOCOAMMARE: Samuele ha 12 anni e vive su una piccola isola in mezzo al mare. Gioca, va a scuola, ama tirare con la fionda e andare a caccia. Gli piacciono i giochi di terra, anche se tutto intorno a lui parla del mare e degli uomini, donne e bambini che cercano di attraversarlo per raggiungere la sua isola. Ma non è un’isola come le altre, si chiama Lampedusa, il confine più simbolico d’Europa, attraversato negli ultimi 10 anni da migliaia di migranti in cerca di libertà.

  • Reporter
    Chiara Nicoletti
  • Guest
    Gianfranco Rosi
  • Interviewee role
    regista
  • Film title
    Fuocoammare
  • Festival section
    Concorso
Now playing:
Featured Posts