FRED Interview

Luca Guadagnino – Chiamami Con il Tuo Nome

Ascolta il podcast
7 min. and 0 sec.

Dopo vent’anni Luca Guadagnino porta all’Italia ben quattro nomination all’Oscar.

Ascolta il podcast
7 min. and 0 sec.
Luca Guadagnino - Chiamami Con il Tuo Nome

PODCAST | Chiara Nicoletti intervista Luca Guadagnino, regista del film Chiamami Con il Tuo Nome, nelle sale italiane dal 25 Gennaio 2018.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Era dai tempi di La Vita è Bella di Benigni che l’Italia non si guadagnava più di una nomination agli Oscar ma Chiamami Con il Tuo Nome di Luca Guadagnino ne ha ricevute quattro: migliore film, canzone originale (Sufjan Stevens – Mistery of love), migliore sceneggiatura non originale (adattata da James Ivory) e Timothée Chalamet migliore attore. Dopo un’avventura intorno al mondo durata un anno, tra 150 nomination a premi e ben 50 premi vinti tra festival e riconoscimenti internazionali, a quasi un anno dal suo debutto festivaliero al Sundance Film Festival, Chiamami Con il Tuo Nome esce in Italia e Luca Guadagnino traccia un primo bilancio, dichiarandosi felice e soddisfatto. Un sequel? Forse ma con un approccio differente, magari traendo spunto dall’eredità di Francois Truffaut.

Chiamami Con il Tuo Nome, il nuovo film di Luca Guadagnino, è un racconto sensuale e trascendente sul primo amore, basato sul famoso romanzo di André Aciman. È l’estate del 1983 nel nord dell’Italia, ed Elio Perlman (Timothée Chalamet), un precoce diciassettenne americano, vive nella villa del XVII° secolo di famiglia passando il tempo a trascrivere e suonare musica classica, leggere, e flirtare con la sua amica Marzia (Esther Garrel). Un giorno, arriva Oliver (Armie Hammer) un affascinante studente americano di 24 anni, che il padre di Elio ospita per aiutarlo a completare la sua tesi di dottorato. In un ambiente splendido e soleggiato, Elio e Oliver scoprono la bellezza della nascita del desiderio, nel corso di un’estate che cambierà per sempre le loro vite. Acclamato in USA, il film è stato candidato ai Golden Globes per Miglior Film Drammatico, Miglior Attore Protagonista in un Film Drammatico (Timothée Chalamet) e Miglior Attore non Protagonista (Armie Hammer).

Per il sito ufficiale del film, clicca qui.

 

  • Reporter
    Chiara Nicoletti
  • Guest
    Luca Guadagnino
  • Il suo ruolo
    Regista
  • Titolo del Film
    Chiamami Con il Tuo Nome
ORA IN ONDA:
Articoli in evidenza