Lecce European Film Festival

Luca Verdone parla del Premio Mario Verdone #fce2016

Play Podcast
3 min. and 58 sec.

Luca Verdone elogia il vincitore del Premio Mario Verdone “Short Skin” e annuncia il suo nuovo film su Giorgio Vasari.

Play Podcast
3 min. and 58 sec.

PODCAST | Chiara Nicoletti intervista il regista Luca Verdone sul Premio Mario Verdone al Festival del Cinema Europeo di Lecce 2016.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Luca Verdone, fratello di Carlo e Silvia e con loro selezionatore del Premio Mario Verdone, dedicato al loro padre, docente e critico cinematografico, svela le ragioni della scelta di Short Skin come vincitore della VII edizione del Premio e ci annuncia il suo prossimo film doc-fiction sulla vita e le opere di Giorgio Vasari, pittore, architetto e storico dell’arte italiano.

PREMIO MARIO VERDONE: Il Premio dedicato a Mario Verdone, rivolto ad un giovane autore italiano (massimo 40 anni) che si sia particolarmente segnalato nell’ultima stagione cinematografica per la sua opera prima, – è stato istituito in accordo con la famiglia Verdone dal Festival del Cinema Europeo in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia ed il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani.

Saranno Carlo, Luca e Silvia Verdone a scegliere il vincitore dell’edizione 2016 tra i 10 autori individuati. “Il Premio Mario Verdone vuol essere incoraggiamento e autentico scouting – sottolineano i fratelli Verdone -. Un’opera prima segna un passo importante verso una professione tanto bella quanto difficile com’è quella del regista. I dieci registi selezionati quest’anno in concorso presentano tutti film molto interessanti ed è bello constatare che ogni anno (e questo è il settimo) il nostro cinema sia in grado di produrre esordi di alto valore. Anche per questa edizione la nostra scelta non sarà affatto facile, ma siamo contenti di essere ancora una volta al Festival del Cinema Europeo che ha avuto l’idea di istituire il riconoscimento dedicato a nostro padre Mario”.

Le precedenti edizioni sono state vinte da: Susanna Nicchiarelli per “Cosmonauta”, Aureliano Amadei per “20 sigarette”, Andrea Segre per “Io sono Li”, Claudio Giovannesi per Alì ha gli occhi azzurri”,Matteo Oleotto per “Zoran, il mio nipote scemo”, Sebastiano Risoper “Più buio di mezzanotte”. Premio Mario Verdone 2016 a ‘Short skin’ di Duccio Chiarini “Perché racconta con grazia e autoironia l’imbarazzo esistenziale di un adolescente alle prese con una sessualità complicata da un piccolo difetto fisico trasformando la sua storia in una parabola universale sulla difficoltà di amare e farsi amare. Un film che suscita con delicatezza e assoluta originalità un’immediata empatia”

 

  • Reporter
    Chiara Nicoletti
  • Guest
    Luca Verdone
  • Interviewee role
    regista
  • Film title
    Premio Mario Verdone
  • Festival section
    Premio Mario Verdone
Now playing:
Featured Posts