Trieste Film Festival

Nicoletta Romeo – 28° Trieste Film Festival

Play Podcast
19 min. and 12 sec.

Nicoletta Romeo presenta la 28esima edizione del Trieste Film Festival

Play Podcast
19 min. and 12 sec.

PODCAST | Chiara Nicoletti intervista Nicoletta Romeo, co-direttore artistico 28° Trieste Film Festival.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Il co-direttore artistico del Trieste Film Festival, Nicoletta Romeo, svela il programma della 28esima edizione della manifestazione che si terrà dal 20 al 29 gennaio 2017. Grandi novità tra cui l’arrivo di prestigiosi ospiti nazionali e internazionali tra cui Cristi Puiu che presenterà il suo ultimo film SIERRANEVADA, tra i favoriti al Festival di Cannes e Monica Bellucci, eccellente protagonista dell’ultimo lavoro di Emir Kusturica ON THE MILKY ROAD, anche film di chiusura del Festival. Da segnalare la presenza massiccia di distributori italiani ed un crescente numero di film in concorso nelle tre sezioni competitive del festival ( Lungometraggi, documentari e corti) che usciranno nelle sale italiane. Tra gli eventi speciali, un omaggio a postumo a un autore, Andrzej Wajda, con la proiezione di AFTERIMAGE (Powidoki), ritratto del grande pittore Władysław Strzeminski perseguitato dal regime per il suo rifiuto di scendere a compromessi con le dottrine del realismo socialista, una sorta di film testamento del regista polacco. IL festival ospiterà anche per il primo anno, la consegna di un premio di nuova istituzione, quello promosso dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) per segnalare il “Miglior film italiano dell’anno”. A vincere la prima edizione è FAI BEI SOGNI di Marco Bellocchio. Il regista incontrerà il pubblico di Trieste per parlare del suo film.

Torna dal 20 al 29 gennaio il Trieste Film Festival, primo e più importante appuntamento italiano con il cinema dell’Europa centro orientale, giunto quest’anno alla 28. edizione, diretta da Fabrizio Grosoli e Nicoletta Romeo: nato alla vigilia della caduta del Muro di Berlino (l’edizione “zero” è datata 1987), il festival continua ad essere da quasi trent’anni un osservatorio privilegiato su cinematografie e autori spesso poco noti – se non addirittura sconosciuti – al pubblico italiano, e più in generale a quello “occidentale”. Più che un festival, un ponte che mette in contatto le diverse latitudini dell’Europa del cinema, scoprendo in anticipo nomi e tendenze destinate ad imporsi nel panorama internazionale.

www.triestefilmfestival.it

  • Reporter
    Chiara Nicoletti
  • Guest
    Nicoletta Romeo
  • Interviewee role
    Co-direttore artistico Trieste Film Festival
Now playing:
Featured Posts