FRED Channel 2 - Italian

Sandra Lischi – 24° Mostra Internazionale INVIDEO di Milano – 29 ottobre/9 Novembre

Play Podcast
15 min. and 34 sec.
Play Podcast
15 min. and 34 sec.

Sandra Lischi, Co-direttore artistico, 24° Mostra Internazionale INVIDEO di Milano – 29 ottobre/9 Novembre.

Chiara Nicoletti raggiunge telefonicamente Sandra Lischi, direttore artistico insieme a Romano Fattorossi della Mostra internazionale INVIDEO di Milano la cui 24° edizione si terrà dal 29 ottobre al 9 Novembre a Milano . Il tema comune all’intero programma si ispira alla nota definizione del mass-mediologo Marshall McLuhan: non più villaggio globale ma Orizzonti globali, a sottolineare la consapevole necessità di adattare lo sguardo, la ricerca espressiva e la capacità narrativa ai nuovi profili del mondo e dello stare al mondo.
Proprio dal tema di quest’anno, partono le 8 sezioni che INVIDEO propone per orientare i percorsi di visione: EMERGENZE reali o immaginarie del Pianeta Terra; FESTIVAL, COLLEZIONI e SCUOLE in dialogo con realtà culturali del mondo (ospite del 2014 FUSO, festival di video arte di Lisbona); le GENEALOGIE e i MONDI con storie di famiglie e di paesi vicini e lontani. Il sentiero tracciato dalla Mostra prosegue occupandosi di RITMI e POESIA, di RITRATTI di artisti su vite di altri artisti e di METAMORFOSI, attraverso video che indagano il confine tra realtà e irrealtà, mettendo in scena alcune delle più affascinanti sperimentazioni visive di questa edizione. Ad inaugurare il Festival ci sarà una Video installazione “Sogni Capovolti” , tesi di laurea di due studenti IED Milano Martina Rocchi e Alessandro Mascia, creata per il 40° anniversario della Strage di Piazza della Loggia. Tra le Lezioni in programma troviamo il collettivo tedesco URBANSCREEN famosi per la tecnic
a del Video-mapping e l’incontro con Mihai Grecu di cui si potrà vedere la filmografia completa. Tra gli Eventi collaterali due prime milanesi, CINEMATONS di Gerard Courant, film in fieri dal 1978 carrellata composita di ritratti che annovera personaggi noti come Roberto Benigni, Philippe Garrel, Jean-Luc Godard, Terry Gilliam e La pazza della porta accanto di Antonietta De Lillo, ritratto di Alda Merini che verrà presentato dalla regista assieme al poeta e critico letterario Stefano Raimondi.
Frutto della collaborazione con il Milano Film Network è il Laboratorio per Bambini su cinema d’animazione e effetti speciali. In Palio anche un Premio UNDER 35 che verrà assegnato a un giovane autore della SELEZIONE quale incentivo alla creatività: l’opera vincitrice entrerà a far parte dell’archivio internazionale e permanente di INVIDEO, che conta un migliaio di opere ed è consultabile alla Fabbrica del Vapore.

Reporter: Chiara Nicoletti.

Now playing:
Featured Posts