Venezia FF

Susanna Nicchiarelli #Venezia75

Play Podcast
6 min. and 21 sec.

Nico 1988, l’innovazione nel cinema e il cinema “femminile” in una chiacchiera con Susanna Nicchiarelli.

Play Podcast
6 min. and 21 sec.

PODCAST | Angelo Acerbi intervista la regista Susanna Nicchiarelli, in occasione della Mastercard masterclass a Venezia.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Incontriamo Susanna Nicchiarelli in occasione della Mastercard masterclass su cinema e innovazione a Venezia. Parlando del suo film Nico 1988, un film che ha avuto e ancora sta raccogliendo successi internazionali, scopriamo il suo punto di vista sull’innovazione nel cinema e sull’esistenza o mono di un cinema “femminile”, forse riduttiva come definizione.

Nico 1988Ambientato tra Parigi, Praga, Norimberga, Manchester, nella campagna polacca e il litorale romano, Nico, 1988 è un road-movie dedicato agli ultimi anni di Christa Päffgen, in arte Nico (Trine Dyrholm). Musa di Warhol, cantante dei Velvet Underground e donna dalla bellezza leggendaria, Nico vive una seconda vita dopo la storia che tutti conoscono, quando inizia la sua carriera da solista. La sua musica è tra le più originali degli anni 70 e 80 ed ha influenzato tutta la produzione musicale successiva. La “sacerdotessa delle tenebre”, così veniva chiamata, ritrova veramente se stessa dopo i quarant’anni, quando si libera del peso della sua bellezza e riesce a ricostruire un rapporto con il suo unico figlio dimenticato. Nico 1988 racconta degli ultimi tour di Nico e della band che l’accompagnava in giro per l’Europa degli anni ‘80. È la storia di una rinascita, di un’artista, di una madre, di una donna oltre la sua icona.

  • Reporter
    Angelo Acerbi
  • Guest
    Susanna Nicchiarelli
  • Interviewee role
    Regista
  • Film title
    Nico 1988
  • Festival section
    Mastercard Masterclass
Now playing:
Featured Posts