MedFilm Festival

Ginella Vocca – MEDFilm Festival #Medfilm2020

Play Podcast
17 min. and 50 sec.

Il MedFilm cambia forma, ma non essenza ed unisce virtualmente le sponde cinematografiche del Mediterraneo dal 9 al 20 novembre.

Play Podcast
17 min. and 50 sec.

PODCAST | Chiara Nicoletti intervista Ginella Vocca, presidente del MEDFilm Festival.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Il MedFilm cambia dunque forma, ma non essenza. Questo il punto di partenza della 26esima edizione del MedFilm festival, in programma su My Movies e sui social del Festival dal 9 al 20 novembre. All’insegna dell’hashtag #anewtogether – un nuovo stare insieme, il Festival di cinema mediterraneo, diretto da Giulio Casadei e presieduto da Ginella Vocca, fa tesoro delle difficoltà e si apre potenzialmente ad un pubblico più vasto. 70 film, in rappresentanza di 30 paesi, di cui 38 film in anteprima italiana, 4 film in anteprima internazionale, 1 film in anteprima mondiale. A giudicare i film del concorso ufficiale Premio Amore & Psiche, le registe Susanna Nicchiarelli e Valentina Pedicini, la sceneggiatrice Heidrun Schleff, il fumettista Zerocalcare e la docente universitaria e ricercatrice Donatella Della Ratta. Susanna Nichiarelli sarà protagonista di una Masterclass e cosi anche Babak Karimi che riceverà il premio alla carriera. Confermata la quarta edizione dei MEDMeetings, per una riflessione sulle opportunità commerciali dei film dell’area Euro-Mediterranea. Quest’anno segna anche l’inizio dei MedFilm Works in Progress, a cura di Azza Chaabouni: un bando aperto a progetti di finzione e documentari creativi in fase di post-produzione provenienti da Italia e dai Paesi della sponda sud del Mediterraneo. Da segnalare anche la sezione MedFilm Talents, sempre curata da Azza Chaabouni, dedicata ai talenti emergenti provenienti dai Paesi Euro-Mediterranei. Nell’ambito della sezione, si terranno due incontri online tra gli studenti Methexis e Florian Weghorn, Programme Manager di Berlinale Talents.

La 26ª edizione del MEDFilm Festival si terrà dal 9 al 20 novembre 2020.

Per questa 26° edizione il MedFilm Festival spalanca le porte a tutti. Nell’anno in cui l’inatteso ha bussato alle nostre porte, il MedFilm ha trovato il suo nuovo linguaggio, cogliendo la sfida al cambiamento e facendone ricchezza. Grazie ad una sinergica partnership con la piattaforma MYmovies, tutto il programma sarà disponibile online per il pubblico dal 9 al 15 novembre. Il festival, presieduto da Ginella Vocca e diretto da Giulio Casadei, vede quest’anno la partecipazione di 70 film, in rappresentanza di 30 paesi, di cui 38 film in anteprima italiana, 4 film in anteprima internazionale, 1 film in anteprima mondiale.

“Un nuovo stare insieme” è il tema della 26° edizione del MedFilm Festival, all’insegna del desiderio di ritrovarsi e godere insieme della bellezza condividendo uno spazio di experience cinematografica che unisce i paesi dell’area Euro-Mediterranea, mettendo in contatto l’Italia ed il meglio della produzione cinematografica internazionale, generando luoghi di dialogo creativo a supporto dei nuovi talenti e dei giovani, amplificando ciò che si ode sommessamente, i linguaggi non decifrati: le voci di tutti i popoli, le voci del Mediterraneo. Il MedFilm cambia dunque forma, ma non essenza. La sua essenza, permane: tenace e fiduciosa. Capace di scorgere e creare bellezza. Ed è da qui, dalla chiara impalpabilità di questa essenza che emana un messaggio che oggi, ancor più di ieri, ha bisogno di essere udito: spingerci oltre il noto. #anewtogether.

Per sapere di più sul 26° MEDFilm Festival, clicca qui.

  • Reporter
    Chiara Nicoletti
  • Guest
    Ginella Vocca
  • Interviewee role
    Presidente MEDFilm Festival
Now playing:
Featured Posts