Torino Film Festival

Isabella Sandri, Moisè Curia – Un confine incerto #TFF37

Play Podcast
13 min. and 9 sec.

Un confine incerto, thriller italiano di Isabella Sandri che affronta il tema della pedofilia presentato nella sezione After Hours.

Play Podcast
13 min. and 9 sec.

PODCAST | Angela Prudenzi intervista Isabella Sandri e Moisè Curia, regista e attore del film Un confine incerto.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Una storia difficile per raccontare il tema molto delicato della pedofilia. La regista Sandri, a Torino in Afetr Hours, spiega la giusta distanza che ha mantenuto per poter filmare. La difficoltà di Moisè Curia a entrare in un personaggio ambiguo. La lunga preparazione accanto a chi di mestiere da la caccia ai pedopornografi che si nascondono nella rete.

Un confine incerto: Una poliziotta rumena trapiantata in Alto Adige lavora sulla diffusione online di materiale pedopornografico e indaga sul rapimento di una bambina. Grazie alla conoscenza del ladino, che ormai parlano in pochi, l’agente tenta di salvarla dal traffico di minori che infesta l’Europa. Isabella Sandri affronta con spirito combattivo e sguardo antropologico e umanissimo un tema complesso nel quale i traumi e le simpatie, l’orrore e l’ingenuità si mescolano inestricabilmente. Tra poliziesco e denuncia sociale, con Valeria Golino.

Per scoprire di più sull’edizione 2019 del Torino Film Festival, cliccare qui.

 

  • Reporter
    Angela Prudenzi
  • Guest
    Isabella Sandri / Moisè Curia
  • Interviewee role
    Regista / Attore
  • Film title
    Un confine incerto
  • Festival section
    After Hours
Now playing:
Featured Posts