Venice FF

Andrea Pallaoro – Monica #Venezia79

Play Podcast
6 min. and 26 sec.

Un film denso dove il tempo è spesso sospeso, in una storia di ritorni e accettazione. Con una Trace Lysette immensa.

Play Podcast
6 min. and 26 sec.

PODCAST | Angelo Acerbi intervista Andrea Pallaoro, regista del film Monica.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Andrea Pallaoro regista di Monica, ci porta nel mondo del suo film, in una famiglia che si riunisce e ri-calibra i rapporti e la percezione di se stessa. Andrea ci spiega il messaggio di accettazione e perdono che sottende al film, e che viene portato avanti da due attrici fondamentali e autentiche, Trace Lysette e Patricia Carkson.

Monica: Monica racconta la storia di una donna che dopo vent’anni torna nella sua casa natale, in Midwest, per badare e accudire la madre gravemente malata. Il film delinea un ritratto intimo di Monica (Trace Lysette), questo il nome della donna, tramite alcuni temi importanti della sua vita, come l’abbandono di una famiglia divisa, l’invecchiamento e soprattutto il perdono. Un’esistenza, la sua, fatta più di dolore che di gioie, di tanti momenti in cui ha avuto paura e di tanti altri in cui si è dovuta far coraggio da sola. Un’esplorazione della condizione umana, che si abbandona al rifiuto per poi trovare redenzione nell’accettazione.

  • Reporter
    Angelo Acerbi
  • Guest
    Andrea Pallaoro
  • Interviewee role
    Regista
  • Film title
    Monica
  • Festival section
    Concorso
Now playing:
Featured Posts