Cannes Film Festival

Haider Rashid – Europa #Cannes2021

Play Podcast
12 min. and 42 sec.

L’Europa come obiettivo, destinazione finale e agognata libertà.

Play Podcast
12 min. and 42 sec.

PODCAST | Chiara Nicoletti intervista Haider Rashid, regista del film Europa.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Europa è il titolo del film di Haider Rashid, in concorso alla Quinzaine des Realizateurs al Festival di Cannes 2021 ma è anche l’obiettivo di viaggio del suo protagonista Kamal ( Adam Ali) e un possibile futuro, l’agognata libertà. Per arrivarci, Kamal deve percorrere quella che viene chiamata la “rotta balcanica, alla frontiera tra Turchia e Bulgaria. Haider Rashid racconta la sua ricerca e la sua scoperta delle storie di migranti attraverso questa rotta e ci accompagna lungo la scelta di raccontare la storia di tanti attraverso il percorso di un singolo, seguito costantemente dalla macchina da presa e a disposizione del quale ci sono solo le sue sensazioni, emozioni, disperazione, urla, fatica, occhi, sete e fame. Europa è un film molto personale per Rashid poiché per la Bulgaria, nel lontano 1978, passo anche suo padre, in fuga dall’Iraq e per questo il regista aggiunge un tassello in più al coinvolgimento emotivo durante le riprese.

Europa : L’arrivo dei migranti in Europa è gestito da organizzazioni criminali che operano in complicità con forze di polizia di frontiera e ufficiali governativi di alto rango. I migranti, in cerca di sicurezza e dignità, vengono abitualmente abusati da questi rappresentanti della legge che li assoggettano a violenze e intimidazioni, respingendoli oltre i confini europei. Le foreste lungo questi confini vengono anche pattugliate da gruppi organizzati di civili nazionalisti che si definiscono “Cacciatori di Migranti”. Uomini e donne ogni giorno affrontano la morte per crearsi una nuova vita. Kamal, un giovane iracheno che sta entrando in Europa a piedi attraverso la frontiera tra Turchia e Bulgaria, lungo la cosiddetta “rotta balcanica”, viene respinto insieme ad altri migranti dalla polizia di frontiera bulgara. Alcuni di loro vengono uccisi, altri catturati, ma lui riesce a scappare. Cercherà una via d’uscita in un’interminabile foresta, un sottomondo dove le regole e la legge non esistono, rimanendo ferito durante uno scontro con i Cacciatori di Migranti bulgari. Per tre giorni e tre notti Kamal lotta per la sua vita in un viaggio di sopravvivenza, fino a un ultimo scontro tra vita e morte.

Per scoprire di più, clicca qui.

  • Reporter
    Chiara Nicoletti
  • Guest
    Haider Rashid
  • Interviewee role
    Regista
  • Film title
    Europa
  • Festival section
    Quinzaine des Realizateurs
Now playing:
Featured Posts