Venice FF

Valentyn Vasyanovych – Reflection #Venezia78

Play Podcast
7 min. and 4 sec.

Un film durissimo e rigoroso sulla guerra Russo-Ucraina e sugli effetti di ogni guerra.

Play Podcast
7 min. and 4 sec.

PODCAST | Angelo Acerbi intervista Valentyn Vasyanovych, regista del film Reflection.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Valentyn Vasyanovych ha diretto Reflection, film sula guerra russo-ucraina, in concorso a venezia 78. Parliamo con lui della durezza ma anche del rigore estetico delle sue immagini e della scelta artistic di montaggio e regia, per una storia a volta insopportabile da vedere ma necessaria da conoscere.

Reflection: Il chirurgo ucraino Serhiy viene catturato dalle forze militari russe in una zona di guerra dell’Ucraina orientale e, mentre è prigioniero, assiste a spaventose scene di umiliazione, violenza e indifferenza verso la vita umana. Dopo il rilascio, torna al suo comodo appartamento piccolo borghese e tenta di trovare uno scopo nella sua vita dedicandosi a ricostruire la sua relazione con la figlia e l’ex moglie. Impara a ridiventare un essere umano, a essere un padre e ad aiutare sua figlia, che ha bisogno del suo amore e del suo sostegno.

 

  • Reporter
    Angelo Acerbi
  • Guest
    Valentyn Vasyanovych
  • Interviewee role
    regista
  • Film title
    Reflection
  • Festival section
    Venezia 78
Now playing:
Featured Posts