Trieste Film Festival

Nicoletta Romeo – 33° Trieste Film Festival #TSFF33

Play Podcast
14 min. and 52 sec.

Il Trieste Film Festival sceglie la formula ibrida per la sua 33esima edizione: esserci in presenza e online per un’esperienza cinefila totale.

Play Podcast
14 min. and 52 sec.

PODCAST | Chiara Nicoletti intervista Nicoletta Romeo, co-direttore artistico della 33ª edizione del Trieste Film Festival.

Per ascoltare questa intervista, clicca su ► sopra la foto

Ritorna alla sua manifestazione in presenza il Trieste Film Festival ma per la sua edizione numero 33, dopo la 32 realizzata solo online, sceglie una formula ibrida e di regalare, a chi non potrà essere a Trieste, anche una selezione di film ed eventi del Festival online su MyMovies dal 26 al 30.

Lo racconta Nicoletta Romeo, co-direttore artistico insieme a Fabrizio Grosoli che punta alla complementarietà ed a raggiungere tutto il pubblico del festival, vicino e lontano, fisicamente e virtualmente. Si apre con Evolution, Quel giorno tu sarai, il nuovo lungometraggio diretto da Kornél Mundruczó e scritto da Kata Wéber dopo lo straordinario successo di Pieces of a Woman (premiato a Venezia e candidato all’Oscar). Il regista e la sceneggiatrice saranno a Trieste per ricevere un premio, l’Eastern Star Award, nato per segnalare le personalità del mondo del cinema che con la loro carriera hanno gettato un ponte tra l’Est e l’Ovest . Il Cinema Warrior Award, istituito per premiare l’ostinazione, il sacrificio e la follia di chi “combatte” per il cinema, va invece a Luciana Castellina. Confermate le due sezioni nate lo scorso anno: Fuori dagli sche(r)mi e Wild Roses: Registe in Europa. Per Wild Roses, il paese celebrato sarà la Georgia con una selezione di film degli ultimi dieci anni, sia di fiction che documentari. 

Appuntamento dal 21 al 30 gennaio con il 33. Trieste Film Festival: diretto da Fabrizio Grosoli e Nicoletta Romeo, il festival, dopo l’edizione forzatamente in streaming dettata l’anno scorso dall’emergenza sanitaria, torna finalmente (anche) in presenza. Anche, sì: perché sarebbe stato sciocco – e molto poco contemporaneo – rinunciare alla dimensione online che nel 2021 ha fatto scoprire il festival a un pubblico nuovo e lontano da Trieste. Al via quindi una formula “ibrida”, che potrà contare dal 21 al 27 su tre sale della città (Rossetti, Ambasciatori e Miela), e dal 26 al 30 sulla piattaforma online di MYmovies.

Per scoprire di più sulla 33esima edizione del Trieste Film Festival, clicca qui.

  • Reporter
    Chiara Nicoletti
  • Guest
    Nicoletta Romeo
  • Interviewee role
    Co-direttore artistico della 33ª edizione del Trieste Film Festival
Now playing:
Featured Posts